Copyright 2018 - Agenzia Immobiliare Roma Asi

Email: direzione@asi-roma.it

IMU E TASI – SALDO DICEMBRE 2017

Pubblicato il 21/12/2017

Con comunicato del 16/11/2017, il Ministero delle Finanze ha ricordato ai contribuenti il versamento del saldo dell’IMU e della TASI 2017.

Il versamento a saldo dell’imposta dovuta, con eventuale conguaglio sulla prima rata versata a giugno, deve essere eseguito entro il 18 dicembre, essendo il 16/12 sabato.

Il calcolo va effettuato sulla base di quanto stabilito dalle delibere comunali, approvate entro il 31/3/2017 e pubblicate alla data del 28/10/2017 sul sito www.finanze.it, dai comuni nei quali sono situati gli immobili.

Il comunicato ministeriale precisa che il saldo dell’IMU e della TASI deve essere versato in base all’aliquota del 2016:

- se la delibera è stata approvata dal comune dopo il 31/3/2017 (tranne il caso in cui il comune sia in dissesto finanziario o in accertamento negativo degli equilibri di bilancio);

- se per il 2017 il comune non ha approvato nessuna delibera riguardante IMU e TASI o se questa, pur essendo stata approvata, è stata pubblicata sul sito www.finanze.it dopo il 28/10/2017 (a meno che la legge non preveda l’efficacia anche di tali delibere pubblicate oltre il termine previsto);

E’ inoltre necessario confrontare le aliquote 2017 con quelle del 2015 in quanto, se emerge che la delibera del 2017 prevede un aumento rispetto al 2015, tale aumento è inefficace. Di conseguenza, il versamento va effettuato in base all’aliquota deliberata nel 2016 (a meno che questa non sia essa stessa un aumento rispetto al 2015. In questo caso il versamento per il 2017 va effettuato in base all’aliquota applicabile nel 2015).

Qualora il comune abbia deliberato la maggiorazione della TASI dello 0.8 per mille, la stessa può essere applicata nel 2017 solo se è stata espressamente confermata nel 2016.

Seguite il nostro blog di appartamenti nuova costruzione Roma per restare aggiornati sulla normativa e sulle novità in materia immobiliare e visitate i nostri siti www.asiroma.casa e www.appartamentinuovacostruzione.roma.it